Pagelle Juve-Roma: Szczesny rinato, bene De Sciglio

Pagelle Juve-Roma: Szczesny rinato, bene De Sciglio. Male Chiesa, Cuadrado spento.

Vittoria sofferta, difficile per la Juventus nel posticipo domenicale contro un’ottima Roma. 

Juventus – Roma 1-0 (Kean 16′)

I bianconeri vanno subito in vantaggio al 16′ con Moise Kean che sfrutta bene un rimpallo di Bentancur su un ottimo cross di De Sciglio. I giallorossi ci provano in ogni modo ma non riescono a superare il muro bianconero. Difesa della Juve rocciosa con un super Szczesny, rinato dopo un avvio da horror, che para un rigore allo scadere del primo tempo a Veretout. Bene anche Chiellini e Bonucci e il centrocampo. La Juventus trova 3 punti d’oro che permette ai bianconeri di avvicinarsi alle prime quattro. Male Chiesa che non entra mai in partita. Da sottolineare anche la buona prova di De Sciglio.

Le pagelle di Juve-Roma.

Ecco di seguito i voti dei bianconeri:

  • Szczesny 7.5: Il polacco riscatta completamente il bruttissimo avvio di stagione e regala tre punti d’oro alla Juve. Bei interventi decisi e sicuri e soprattutto rigore parato. Fondamentale.
  • Danilo 6.5: Sempre ordinato e preciso il brasiliano. Salva un goal con un super intervento su Abraham.
  • Bonucci 6: Tiene molto bene la linea difensiva ma un pò in difficoltà nelle incursioni avversarie.
  • Chiellini 6: La solita certezza del capitano. Voto ridotto perchè da un suo errore nasce il rigore per la Roma.
  • De Sciglio 6.5: Molto bene. Gioca una partita di esperienza, precisa e fornisce un ottimo assist per il goal.
  • Cuadrado 5.5: Il jet-lag si fa sentire. Un pò impreciso e appannato.
  • Bentancur 6.5: Partita d’intensità. Bene sia nella fase difensiva che in quella offensiva nelle incursioni.
  • Locatelli 6.5: La diga perfetta per questa Juventus compatta.
  • Bernardeschi 6: Fa il suo e lo fa bene. Rischia un golazo.
  • Chiesa 5: Giornata no. Non entra mai in partita.
  • Kean 7: Lotta e si sacrifica per la squadra e realizza il goal vittoria.
  • Morata, Arthur, Kulusevski 6: I cambi danno freschezza e respiro alla manovra bianconera.

Migliore: SZCZESNY

Peggiore: Chiesa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *