News

Juventus Frosinone 3-2: le Pagelle

La sfida tra Juventus e Frosinone, disputata il 25 febbraio 2024 allo Stadio Allianz, si è conclusa con un emozionante 3-2 a favore dei bianconeri. Un incontro che ha tenuto gli spettatori con il fiato sospeso fino agli ultimi secondi, con la Juventus che ha trovato il gol della vittoria ben oltre il novantesimo minuto.

La partita si è aperta con un immediato vantaggio della Juventus, grazie a un gol di Vlahovic già al 3′ minuto su assist di McKennie. L’attaccante si è ripetuto al 32′, dimostrando ancora una volta le sue qualità da goleador infilando la sfera all’angolino. Tuttavia, il Frosinone non si è lasciato intimorire, rispondendo prontamente con due reti, una di Cheddira al 14′ di testa e l’altra di Brescianini al 27′, chiudendo il primo tempo sul 2-2.

Il secondo tempo ha visto entrambe le squadre cercare il gol della vittoria, ma è stata la Juventus a trovare il guizzo vincente, con Rugani che ha segnato al 95′, regalando tre punti fondamentali alla sua squadra. Questa vittoria arriva in un momento cruciale per la truppa di Allegri, che torna al successo dopo quattro turni, nonostante le difficoltà e le critiche degli ultimi tempi.

Le parole di Allegri al termine dell’incontro hanno sottolineato l’importanza di questa vittoria e del miglioramento nel secondo tempo, pur ammettendo che il gol sarebbe potuto arrivare prima. Dall’altra parte, l’allenatore del Frosinone, Di Francesco, ha espresso frustrazione per l’ennesima prestazione positiva non coronata da punti, sottolineando la necessità di raccogliere quanto prima risultati concreti​​​​.

Questa partita sarà sicuramente ricordata per il suo finale thrilling e per l’importanza dei tre punti conquistati dalla Juventus, che continua a lottare per le posizioni di vertice in Serie A. Un incontro che dimostra come nel calcio non sia mai finita fino al fischio finale e che ogni momento può essere decisivo per l’esito di una stagione.

JUVENTUS

  • Szczesny 6;
  • Gatti 5,5;
  • Bremer 5;
  • Rugani 7;
  • Cambiaso 5;
  • Mckennie 7;
  • Locatelli 5,5;
  • Rabiot 5,5 (dal 28′ Alcaraz 5,5);
  • Kostic 5 (dal 62′ Weah 6);
  • Vlahovic 8;
  • Chiesa 5 (dal 62′ Yildiz 5,5).

FROSINONE

  • Cerofolini 5,5;
  • Lirola 5,5;
  • Romagnoli 5,5;
  • Okoli 5,5;
  • Zortea 7;
  • Brescianini 7;
  • Mazzitelli 5,5;
  • Harroui 6,5 (dal 73′ Barrenechea 5,5);
  • Valeri 6;
  • Soulè 6,5;
  • Cheddira 7 (dal 73′ Kaio Jorge 6).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *