Parte la caccia a Chiesa? Ecco come stanno le cose…

Federico Chiesa inseguito dalle big d’Europa. Il calciatore nato a Genova, compirà 24 anni tra 8 giorni ma ha già stregato i migliori team europei. Già pronti a offerte faraoniche per il mercato estivo. E la Juventus cosa pensa di fare?

Il calciatore, esploso alla Fiorentina, ha proseguito il suo cammino di crescita a Torino nella Juve di Pirlo. Una pregevole stagione la sua, coronata con un Europeo da protagonista con la vincente Nazionale di Mancini. Quest’anno ha cominciato bene, nonostante i non eccelsi risultati del club. Massimiliano Allegri però non l’ha inserito sempre nella lista degli 11 titolari, tanto che si è parlato di un rapporto non sereno tra i due. Scopriamo com’è la situazione in casa Juve e le squadre che vorrebbero averlo in rosa.

Chiesa, ecco i club interessati

Nelle scorse settimane era già trapelato uno spiccato interesse del Chelsea per l’azzurro. E una mega offerta di 100 milioni per convincere la società bianconera a privarsi del suo gioiello. Alla corsa per Chiesa si aggiungono adesso altri top club con disponibilità economica notevole. Tra questi spunta una new entry dalla Premier League.

Secondo il sito spagnolo Diariogol, il Real Madrid non si accontenterebbe di acquistare Kylian Mbappé. Il presidente delle merengues Florentino Perez, vuole anche l’attaccante italiano per sostituire il poco convincente Hazard e creare un reparto offensivo stellare. Carlo Ancellotti sarebbe entusiasta dell’affare, non è un segreto la sua ammirazione per il figlio di Enrico Chiesa.

In Inghilterra, oltre al Manchester United e al Liverpool si fa avanti un’altra ipotesi. Il Newcastle è stato comprato da una nuova proprietà, la Public Investment Fund. Una compagnia d’investimenti legata al principe ereditario dell’Arabia Saudita Mohammed Bin Salaman. I nuovi proprietari vogliono portare in alto il club britannico e sono pronti a sborsare molti soldi per riuscire nell’intento.

Tra le priorità per il mercato, ci sarebbe proprio Chiesa, insieme all’altro juventino De Ligt e all’esubero Ramsey. Per il numero 22 Juve e per il difensore, c’è il proposito di investire la somma totale di 250 milioni.

La testata iberica parla di un presunto malcontento del giocatore, che vorrebbe più spazio e considerazione nella Juventus. Illazioni, come quelle sui litigi col tecnico Allegri. La società bianconera, comunque, non ha nessuna intenzione di cederlo. Il suo contratto scade nel 2022 ma c’è l’obbligo di riscatto che il club piemontese eserciterà senza dubbio.

Chiesa è il presente e il futuro per la Vecchia Signora e, almeno per il momento, le sirene europee e le offerte da capogiro verranno rispedite al mittente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *