CalciomercatoSerie A

Calciomercato: Juventus in pole per Lucca

Calciomercato: Juventus in pole per Lucca.

Continua la fase mascherata del calciomercato prima della sessione invernale. Questi sono i mesi e le settimane in cui si lavora di più per chiudere, poi, a gennaio.

Per la Juventus la priorità resta il centrocampo. Con alcuni giocatori in via di uscita, tra cui Ramsey (ennesimo infortunio dopo aver giocato in Nazionale), Kulusevski, per cui l’Arsenal ha mostrato forte interesse, i bianconeri stanno pensando a degli innesti per gennaio. Zakaria Tchouameni gli obiettivi principali. Ma la dirigenza bianconera vede anche possibili colpi in attacco. Allegri ha esplicitamente chiesto una prima punta, fisica e col fiuto del goal. Così con i soliti di nomi di Vlahovic, che sembra più orientato per giugno e Icardi, la Juve ha trovato una valida alternativa low cost e giovane.

Juventus in pole per Lucca

Secondo le ultime indiscrezioni di calciomercato, la Juventus sarebbe in pole per Lorenzo Lucca. 

Anche Tuttosport rilancia la notizia in prima pagina

Secondo il quotidiano torinese, infatti, i bianconeri sarebbero in pole position per l’attaccante del Pisa, con uno scatto che avrebbe già bruciato la concorrenza. Trattative già avviate in vista di giugno, con Lucca rivelazione di questo campionato di Serie B e in odore di convocazione con Mancini in Nazionale maggiore.

Sul giocatore tantissime squadre di Serie A, tra cui le più importanti. Ma la Juve pare aver sorpassato tutte. Il motivo può essere la volontà del calciatore. Lorenzo Lucca è di Torino ed è tifoso bianconero. Inoltre il direttore sportivo del Pisa è il fratello di Giorgio Chiellini, in passato ha lavorato per la Juve. Gli ottimi rapporti possono portare quasi sicuramente alla chiusura della trattativa.

Non sarà il colpaccio che si aspettano i tifosi bianconeri, ma Lucca è un notevole talento che sta esplodendo. Classe 2000, un bomber di razza. La Juventus vuole proseguire la campagna giovani per costruire un futuro roseo e di successi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *